resoconto di una serata

by lacapa

Ieri 18esimo di una delle friends. Vestita ed imbellettata per l’occasione giungo al locale destinato ai festeggiamenti.

* I piedi facevano un male cane dopo i primi dieci minuti, causa tacco 7 cm che per qualcuna non è niente di fastidioso, per me equivale a volare *

Con grande sorpresa, io e le friends appena arrivate ci accorgiamo che uno dei ragazzi conosciuti a Lipari era presente, nonostante fino a poco prima su msn avesse detto che non sarebbe riuscito, causa distanza tra paese-imputtusato-dove-abita e Catania. Non era solo. Aveva portato due amici, uno dei quali nuovo acquisto della suddetta Catania, visto che da qualche tempo si è trasferito qui per studiare.

Non sto qui a raccontarvi l’evolversi della serata, mi limito a dirvi quello che ho guadagnato in seguito ad essa:

– Rosa gialla [=gelosia] dal fratello di una delle dear friends; ricevuta per scherzo, ma comunque tornata a casa con me.

– Cazziatone parentale per via della tarda ora del mio ritorno: 03:30 a.m., quando avevo il coprifuoco all’una.

– Dolore ai piedi, dannati tacchi.

– Succhiotto zona centrale collo [accuratamente nascosto con sciarpa] generosamente offerto dal nuovo acquisto catanese. 

 

Ci saranno risvolti? Io ne dubito, anche se non mi dispiacerebbe affatto.

Ora chiudo, e torno a dormire.

Vi terrò informati.