Lettore Mp3

by lacapa

Mi sono buttata sul melodico. Musicalmente parlando, dico. Certo, ho abbandonato il punk-revival commerciale degli albori della mia cultura musicale, e questo non è un male, però mi sto allontanando anche dal mio caro, vecchio, thrash metal, che tanto ho amato.

Passando per una miriade di altri generi, che non sto qua a menzionare, causa vergogna profonda, mi ritrovo fin troppo spesso ad ascoltare roba cantabile. Italiana perdippiù.

Sopprimetemi.

Però che posso farci? L’ultimo album dei Negramaro mi piace davvero tanto. Sigh. E lo so che state morendo dalla voglia di sapere qual è la canzone che preferisco, il fatto è che non è una soltanto.

Cade la pioggia, con Jovanotti, Via le mani dagli occhi, Giuliano poi sta male, Quel posto che non c’è

Niente da fare. Suppongo sia una fase, quella del voglio-capire-quello-che-canto. Suppongo.