Le Ultime Parole Famose

by lacapa

Scoperte per caso navigando sul web: fossi stata io a dire robe del genere, mi sarei suicidata. 

<< Stammi a sentire, ragazzo, non andrai da nessuna parte. Dovresti rimetterti a guidare i camion. >>  Jim Denny, manager di Ole Opry, congeda il giovane Elvis Presley, 1956.

<< La band è OK. Ma liberatevi di quel cantante con i labbroni. >> Andrew Lood Oldham, produttore dei programmi per la BBC, dopo un’audizione dei Rolling Stones, 1963.

<< I Beatles? Sono una moda passeggera, sintomo dell’incertezza dei tempi e della confusione che ci circonda. >> Reverendo Billy Graham, 1965.

<< Non potranno mai avere successo: usano la chitarra elettrica e tutte le band che la usano non hanno successo. >> Direttore Artistico della Decca Records, dopo un provino ai Beatles.

<< La televisione non potrà reggere il mercato per più di sei mesi. La gente si stancherà subito di passare le serate a guardare dentro a una scatola di legno. >> Darryl F. Zanuck, Presidente della 20th Century Fox, 1946.

<< Ma che bisogno avrebbe una persona di tenersi un computer in casa? >> Kenneth Olson, fondatore della Digital Equipment Corporation, 1977.

<< A chi diavolo vuoi che interessi sentir parlare gli attori? >>  H. M. Warner, della Warner Bros, 1927.

<< Renoir è un ragazzo senza alcun talento. Ditegli, per favore, di smettere di dipingere. >> Edouard Manet, pittore, al collega Claude Monet nel 1864.

<< Gli aerei non andranno mai veloci come i treni. >> William Henry Pickering, astronomo dell’Harvard College, 1908.

<< La si direbbe l’opera di un selvaggio ubriaco. >> Voltaire che commenta l’Amleto di Shakespeare, 1768.

E dulcis in fundo:

<< La combinazione Marte-Saturno in data 11 settembre sembra influenzare l’umore dell’America verso un’ampia e rasserenante possibilita’ di comprensione. >> Astra, mensile di astrologia, settembre 2001.